IT | EN | ES

Fidejussione Bancaria

La fideiussione bancaria è una garanzia che una banca, con noi convenzionata, decide di concedere, con la stipula di un contratto scritto ad un debitore che ne fa richiesta, il quale spesso, per motivi legati alla fluidità dell’iter burocratico, diviene cliente attivo dell’istituto di credito scelto come fideiussore.

La somma garantita dalla banca è la stessa che il debitore contrae con dei prestiti (o finanziamenti) da un creditore terzo.

Il contratto di fideiussione quindi viene sancito tra creditore e banca avente ruolo di fideiussore.
In cambio del credito di firma che accorda, l’istituto bancario richiede il pagamento di una commissione, ovvero di una somma pattuita in base percentuale sull’ammontare del debito contratto dal proprio cliente. Di solito intorno all’1% del suo valore al netto di tasse.

Le tipologie in cui si distingue la fideiussione bancaria sono di norma due.

Fideiussione specifica

Il fideiussore garantisce la banca (creditore) soltanto per le obbligazioni specificatamente indicate.

Fideiussione omnibus

Il fideiussore garantisce tutte le obbligazioni assunte dal debitore nei confronti della banca (creditore).